Gruppo Stomboliamo insieme.

L’IMPORTANZA DELLE ARTI MANUALI AI TEMPI DEL “CORONA VIRUS”.

In questi giorni l’improvvisa situazione di emergenza ha colto di sorpresa la maggior parte di noi. Le nostre abitudini quotidiane sono state stravolte e questa forzata (ma necessaria) permanenza in casa ha messo in crisi molte persone. I ritmi di vita, spesso frenetici, ai quali eravamo abituati, hanno subito un ridimensionamento al quale nessuno era preparato. Passare la maggior parte della giornata in casa trasforma il concetto di “tempo” e ci fa percepire ad una velocità diversa lo scorrere dello stesso. Le ore si “dilatano” e se non si ha modo di riempirle in maniera utile, o per lo meno interessante, può far sorgere un profondo malessere che va ad amplificare lo stato di tensione ingenerato dall’emergenza.
Per questo, coloro che si dedicano con passione ad un’arte manuale hanno a disposizione uno strumento davvero importante, per attraversare meglio questo drammatico periodo. Non voglio sminuire attività come la lettura, l’ascolto della musica o la visione di un bel film, ma il grado di coinvolgimento e di impegno di coloro che praticano un’arte manuale è tutt’altra cosa. Lavorare con le mani implica un impegno mentale continuo, una sana concentrazione “attiva” che distoglie dai tristi pensieri. Anche fisicamente esiste un importante coinvolgimento, poiché il tipo di motricità impiegata per un’opera manuale è, dal punto di vista neuromotorio, estremamente stimolante. Psicologicamente aumenta l’autostima, per merito di quella profonda soddisfazione che deriva dall’aver realizzato da sé qualcosa che ci piace e ci realizza. Altro meccanismo positivo è quello della curiosità che ci spinge alla conoscenza di nuove tecniche e al perfezionamento di quelle già note.
Nel merletto a fuselli ritroviamo tutti questi vantaggi, uniti alla ricerca della bellezza e dell’eleganza tipica di questa raffinata arte manuale. Voglio terminare questa breve riflessione invitando tutti coloro che sono appassionati del “tombolo” ad approfittare di questi giorni di forzata permanenza tra le mura domestiche per dedicare più tempo a questa sana e senz’altro bella arte manuale. Può essere un’occasione anche per coloro che pur avendolo praticato hanno dovuto interrompere…è senz’altro il momento di riprendere!!!

LEAVE A COMMENT